Dpa

Diritti Pubbliche Affissioni (DPA)

Le pubbliche affissioni nel territorio del Comune sono soggette al pagamento di un diritto a favore del Comune stesso, che provvede alla loro esecuzione. Tale diritto è dovuto da qualsiasi soggetto che intenda commissionare l'affissione, negli appositi impianti a ciò destinati, di manifesti contenenti comunicazioni aventi natura istituzionale, sociale, culturale, sportiva, filantropica ecc, e comunque prive di finalità commerciali,ovvero, ove previsto, e nella misura stabilita nelle disposizioni regolamentari, possono riguardare anche i messaggi diffusi nell’esercizio di attività economiche aventi le caratteristiche della pubblicità commerciale vera e propria. Ai sensi dell'art. 18, comma 1, del d. Lgs. N. 507/1993 sono da intendersi comprese nelle pubbliche affissioni i messaggi o le comunicazioni da parte di aziende o imprese che rivestono carattere di utilità per l'utenza/clientela quali, a titolo esemplificativo, cambi di gestione, cessazioni di attività, vendite straordinarie, liquidazioni o saldi ecc.. Trattandosi di un servizio a domanda individuale, del pagamento del "Diritto sulle Pubbliche affissioni" sono obbligati in solido chi richiede il servizio e colui nell'interesse del quale il servizio stesso è stato richiesto.

Per l’effettuazione delle pubbliche affissioni è dovuto un diritto per ciascun foglio di dimensione cm 70 x 100 e per un periodo minimo di 10 giorni. Per affissioni superiori a giorni 10 verranno conteggiati scaglioni di 5 giorni.

Per meglio chiarire quanto sopra si riportano i seguenti esempi:

Formato Manifesto Numero Manifesti 70x100 Periodo Richiesto Tariffa Applicata
50 x 70 1 5 GIORNI 10 GIORNI
70 x 100 1 11 GIORNI 15 GIORNI
100 x 140 2 22 GIORNI 25 GIORNI
140 x 200 4 10 GIORNI 10 GIORNI
600 x 300 24 15 GIORNI 15 GIORNI

RIDUZIONI
Art. 20 D.Lgs. 15/11/1993, n. 507

La tariffa sui diritti delle pubbliche affissioni è ridotta della metà per i manifesti:

  • dello Stato ed enti pubblici territoriali, nei seguenti casi:
    - manifesti volti a reclamizzare le lotterie nazionali;
    - manifesti esposti nell’interesse di aziende municipalizzate;
    - manifesti reclamizzanti spettacoli cinematografici o teatrali gestiti dal Comune;

  • di comitati, associazioni, fondazioni ed ogni altro ente senza scopo di lucro;

  • relativi ad attività politiche e sindacali, e di categoria, culturali, sportive, filantropiche e religiose realizzate con il patrocinio e con la partecipazione di enti pubblici e territoriali;

  • relativi a festeggiamenti patriottici, religiosi, o spettacoli viaggianti e di beneficienza;

  • recanti annunci mortuari.

  • top

    Contatti

    Email: info@serphin.it
    P.E.C.: pec@pec.serphin.it

    Tel. +39 (080) 9725510
    Fax. +39 (080) 9725511

    Sede Legale
    Via Cheren, 60
    74011 Castellaneta (Ta)

    Sede Operativa
    Strada Statale 16 Km 810,200
    C.da San Giorgio
    70019 Triggiano (Bari)